A Casa Tutti Bene

Una grande famiglia che si ritrova a festeggiare le Nozze d’Oro dei nonni sull’isola dove questi si sono trasferiti a vivere. Un’improvvisa mareggiata blocca l’arrivo dei traghetti e fa saltare il rientro previsto in serata costringendo tutti a restare bloccati sull’isola e a fare i conti con loro stessi, con il proprio passato, con gelosie mai sopite, inquietudini, tradimenti, paure e anche improvvisi e inaspettati colpi di fulmine.

Ven 23:  20.00 – 22.00
Sab 24:  20.00 – 22.15
Dom 25:  15.15 – 17.30 – 19.45 – 21.45
Lun 26:  20.00

Le date si riferiscono al mese in corso e a seguire il successivo salvo diversa indicazione.

Black Panther

Ambientato dopo gli eventi raccontati in Captain America: Civil War, vediamo T’Challa fare ritorno nell’isolata e tecnologicamente avanzata nazione africana di Wakanda dopo la morte di suo padre, il re di Wakanda, per succedergli al trono e prendere il suo posto come legittimo re. Ma quando un vecchio e potente nemico farà ritorno, il suo ruolo come sovrano e la sua identità come Black Panther verranno messe alla prova e T’Challa sarà trascinato in un tremendo conflitto che metterà a rischio il destino di Wakanda e di tutto il mondo. Costretto ad affrontare tradimenti e pericoli, il giovane re dovrà radunare i suoi alleati e scatenare tutto il potere di Black Panther per sconfiggere i suoi nemici, mantenere Wakanda al sicuro e preservare lo stile di vita del suo popolo.

Ven 23:  22.00
Sab 24:  16.30 – 22.15
Dom 25:  15.00 – 17.30
Lun 26:  21.15
Mer 28:  21.15

Le date si riferiscono al mese in corso e a seguire il successivo salvo diversa indicazione.

Tre manifesti a Ebbing, Missouri

Dopo mesi passati senza che sia stato trovato l’assassino di sua figlia, Mildred Hayes compie una mossa coraggiosa, compra tre cartelloni pubblicitari con un controverso messaggio di “incitamento” diretto a William Willoughby, il venerato capo della polizia della città…

Ven 23:  20.00
Sab 24:  20.00
Dom 25:  20.00 – 22.00
Lun 26:  21.15

Le date si riferiscono al mese in corso e a seguire il successivo salvo diversa indicazione.

Il colore nascosto delle cose

Teo è un uomo in fuga. Dal suo passato, dalla famiglia di origine, dai letti delle donne con cui passa la notte e da cui scivola fuori alle prime luci del giorno, dalle responsabilità. Il lavoro è l’unica cosa che veramente ama, fa il “creativo” per un’agenzia pubblicitaria e non stacca mai, tablet e cellulari lo tengono in perenne e compulsiva connessione con il mondo. Emma ha perso la vista a sedici anni, ma non ha lasciato che la sua vita precipitasse nel buio. O meglio, l’ha riacchiappata al volo, ha fatto a pugni con il suo handicap e l’ha accettato con la consapevolezza che ogni giorno è una battaglia. Fa l’osteopata e gira per la città col suo bastone bianco, autonoma e decisa. Si è da poco separata dal marito e Teo, brillante e scanzonato, sembra la persona giusta con cui concedersi una distrazione. Per Teo invece, tutto nasce per gioco e per scommessa, Emma è diversa da tutte le donne incontrate finora ed è attratto e impaurito dal suo mondo. Una ventata di leggerezza li sorprende, ma quel galleggiare in allegria bruscamente finisce. Ognuno torna alla propria vita, ma niente sarà più come prima.

Martedì 27 e Mercoledì 28 febbraio ore 21.15

Rassegna film di Qualità

La ruota delle meraviglie

Tra fragili speranze e nuovi sogni, le vite di quattro personaggi si intrecciano nel frenetico mondo del parco divertimenti: Ginny (Kate Winslet), ex attrice malinconica ed emotivamente instabile che lavora come cameriera; Humpty (Jim Belushi), il rozzo marito di Ginny, manovratore di giostre; Mickey (Justin Timberlake), un bagnino di bell’aspetto che sogna di diventare scrittore; Carolina (Juno Temple), la figlia che Humpty non ha visto per molto tempo e che ora è costretta a nascondersi nell’appartamento del padre per sfuggire ad alcuni gangster.

Martedì 6 e Mercoledì 7 marzo ore 21.15

Rassegna film di Qualità

tutto il grande CINEMA

ad un prezzo speciale solo con

CineCard

con CineCard tutto il cinema che vuoi ad un prezzo speciale di 4,50 euro.
La card è valida 6 mesi dall’emissione e più essere utilizzata per un massimo di 2 ingressi al giorno.

LA GRANDE ARTE AL CINEMA
STAGIONE 2017-2018 PARTE 2

Un viaggio tra le Opere di Caravaggio, Van Gogh, Cezanne e l’ossessione nazista per l’Arte!

Intero 10,00 euro / Ridotto 8,00 euro

Hitler contro Picasso e gli altri

Sono trascorsi 80 anni da quando il regime nazista bandì la cosiddetta “arte degenerata”, organizzando, nel 1937 a Monaco, un’esposizione pubblica per condannarla e deriderla e, contemporaneamente, una mostra per esaltare la “pura arte ariana”, con “La Grande Esposizione di Arte Germanica”. Proprio in quegli stessi giorni cominciò la razzia, nei musei dei territori occupati e nelle case di collezionisti e ebrei, di capolavori destinati a occupare gli spazi di quello che Hitler immaginava come il Louvre di Linz (rimasto poi solo sulla carta) e di Carinhall, la residenza privata di Goering, l’altro grande protagonista del saccheggio dell’Europa.

Martedì 13 e Mercoledì 14 marzo ore 21.15

La Grande Arte al Cinema

Van Gogh. Tra il Grano e il Cielo

Un tour cinematografico attraverso il lascito della più grande collezionista privata del pittore olandese: Helene Kröller-Müller (1869-1939), che ai primi del Novecento giunse ad acquistare quasi 300 suoi lavori, tra dipinti e disegni. La storia di questa passione sfociata in un’impressionante collezione d’arte è raccontata anche dalla mostra protagonista del film, Van Gogh. Tra il grano e il cielo, alla Basilica Palladiana di Vicenza fino all’8 aprile 2018, che raccoglie 40 dipinti e 85 disegni proventi dal Kröller-Müller Museum di Otterlo in Olanda, dove oggi è custodita l’eredità di Helene. Un’esposizione che, con la curatela del critico d’arte Marco Goldin, presenza narrante anche nel film, oltre a raccontarci l’arte e il genio di Van Gogh, permette di capire l’importanza del disegno e di lunghi studi preparatori nella sua pratica artistica. Prodotto da 3D Produzioni e Nexo Digital.

Martedì 10 e Mercoledì 11 aprile ore 21.15

La Grande Arte al Cinema

Cézanne. Ritratti di una vita

Il documentario sul padre dell’arte moderna, colui che influenzò Fauves, cubisti e tutti gli artisti delle avanguardie. Cézanne – Ritratti di una vita conduce lo spettatore nella vita dell’artista attraverso le sue lettere personali e l’esplorazione degli spazi privati, includendo anche filmati girati nel sud della Francia, dove Cézanne nacque e si spense. Ancora una volta lo spunto per il racconto nasce da una mostra itinerante: “Cézanne’s portraits”, che raccoglie per la prima volta da collezioni di tutto il mondo oltre cinquanta ritratti eseguiti dall’artista, in viaggio tra la National Portrait Gallery di Londra, il Musée d’Orsay di Parigi e la National Gallery of Art di Washington DC.

Martedì 8 e Mercoledì 9 maggio ore 21.15

La Grande Arte al Cinema

WHATSAPP

Lista Broadcast Whatsapp

salva il numero 392 56 11 288 e invia un messaggio con scritto “salva” e rimani sempre aggiornato con i film in uscita, offerte e news

Aida

Dopo le due produzioni tradizionali dell’Aida firmate da Franco Zeffirelli nell’ultimo decennio, questo nuovo
allestimento del capolavoro di Verdi è presentato da due protagonisti assoluti della musica e del teatro del nostro tempo: il direttore Zubin Mehta e il regista Peter Stein. Il celebre regista tedesco (ormai di casa in Italia) ha portato in scena “eine ganz intime Aida” (un’Aida totalmente intima). La lettura musicale è del Maestro Zubin Metha che ritorna sul podio del Teatro alla Scala per dirigere il dramma verdiano che contrappone amore, potere e gelosia.

Scarica il programma .pdf

Sabato 24 febbraio ore 16.00
Martedì 27 febbraio ore 20.30

Intero 10,00 euro / Ridotto 8,00 euro

La Grande OPERA al Cinema – proiezione digitale 2K

Cavalleria Rusticana & Pagliacci

“L’Opera come il Grande Cinema Romantico” così il Salzburger Nachricten descrive le due opere brevi Cavalleria Rusticana e Pagliacci, che hanno fatto registrare un record di presenze al Festival di Salisburgo
di Pasqua. Non c’è da stupirsi che il debutto di Jonas Kaufmann, sia nel ruolo di Turiddu che in quello di Canio, sia stato “stellare” (Daily Telegraphe) che abbia cantato “entrambe le parti in modo così lirico,
con tale “italianità”, morbido, con acuti impeccabili … una vera delizia” (Kurier). Altrettanto straordinari sono Thielemann – “il super-direttore” (Telegraph) – e gli orchestrali di Dresda, che “prendono tempo per ritratti
sensibili e melodiosi dell’anima e offrono pure il dramma consumato al momento giusto. Quello che sentiamo dalla buca è sensazionale nelle sue sfumature “(Kurier).

Scarica il programma .pdf

Sabato 14 aprile ore 16.30
Martedì 17 aprile ore 20.30

Intero 10,00 euro / Ridotto 8,00 euro

La Grande OPERA al Cinema – proiezione digitale 2K